titolo pulito

L’Accademia Internazionale Medicea mette radici in Abruzzo

La presidenza affidata alla dottoressa aquilana Ottaviana Giagnoli

L’AQUILA – Nella splendida cornice del Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio in Firenze, si è conclusa la XXXV Edizione del Premio Europeo “Lorenzo il Magnifico” promosso dall’Accademia Internazionale Medicea. L’evento per la prima volta quest’anno, si è svolto nell’arco di un’intera settimana dal 13 al 18 giugno 2022 e Firenze, da sempre simbolo di cultura arte e bellezza, si è resa ancora una volta protagonista nell’infinito mondo della conoscenza, grazie anche alla prestigiosa Istituzione che dal 1976 non smette mai di stupire per la sua capacità di richiamo di grandi personalità del mondo della cultura della scienza delle arti e delle professioni.

 

La settimana medicea edizione 2022, sotto la guida del presidente dell’Accademia Prof. Anna Maria Frabetti e del Rettore Michele F. Coppola, è stata caratterizzata da un fitto programma di eventi, e si è conclusa nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, con la consegna dei premi di riconoscimento a personalità di spessore internazionale. Ospite d’eccezione il Prof.  Francisco-Javier Benedicto Ruiz responsabile dei programmi di navigazione dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea), che è intervenuto con una “lectio magistralis” sui nuovi confini in materia di esplorazione del cosmo.

La cerimonia è stata anche l’occasione per la presentazione di tre nuove deputazioni, tra cui quella Abruzzese la cui presidenza è stata assegnata alla Prof. Dott. Ottaviana Giagnoli, già senatore accademico e medaglia laurenziana dell’Accademia che avrà il compito di guidare gli altri membri nelle attività.

<<La costituzione della Deputazione Abruzzese- ha dichiarato la neo deputata Ottaviana Giagnoli– sarà l’occasione per riallacciare i fili di una relazione tra le Terre Toscane e le Terre d’Abruzzo che ha un’origine molto lontana, ma che ancora oggi è visibile nelle tracce che la Famiglia de Medici ha lasciato nel territorio aquilano, in un arco temporale che va dalla fine del 1500 e fino alla meta del 1700.  La deputazione sarà anche lo strumento per fare rete con la cultura, e far conoscere il nostro meraviglioso territorio.>>

Tra i Membri dell’Accademia in Abruzzo ricordiamo anche il Canonico don Daniele Pinton e Michele Maria Biallo, già senatori accademici, ed i neo Senatori Marcantonio Cappa di San Nicandro, Maria Domenica Santucci, Mario Papili, Giampaolo Amicosante.

 

 

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy