titolo pulito

Revocato a Salerno il divieto di circolazione mezzi pesanti tra Cava de’ Tirreni ed il centro città

SALERNO – Il prefetto di Salerno Francesco Russo ha revocato, con efficacia dalle ore 22 di ieri, il divieto di circolazione per i mezzi superiori alle 7,5 tonnellate tra gli svincoli Cava de’ Tirreni e Salerno Centro, in entrambe le direzioni di marcia, in vigore dalle ore 7 del 7 luglio scorso.

La disposizione è stata adottata al termine della riunione conclusiva, in videoconferenza, dell’attività del tavolo permanente attivato in prefettura per monitorare l’andamento del dispositivo di regolamentazione del traffico sull’A3 Napoli-Pompei-Salerno.

I dati di monitoraggio, analizzati dai tavoli tecnici che hanno partecipato ai lavori e dalla società Salerno-Pompei-Napoli, si sono confermati infatti stabili, evidenziando l’assenza di criticità derivanti dai lavori sul tratto autostradale, il che ha portato a decidere la revoca del blocco, con la conseguente rimozione dei due presidi per il filtraggio e il controllo dei mezzi pesanti.

Si pone adesso la necessità, evidenziata dai tecnici della società concessionaria autostradale, di veicolare il transito di mezzi fino a 40 tonnellate su una sola corsia per ogni carreggiata da Vietri sul Mare a Salerno e viceversa, esigenza che sarà disciplinata da nuovo provvedimento sulla viabilità.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy