titolo pulito

La Polizia di Stato festeggia San Michele Arcangelo

ROMA – L’icona raffigurante San Michele Arcangelo e la Bolla Pontificia del 29 settembre 1949 di Papa Pio XII che proclamò San Michele Arcangelo patrono e protettore della Polizia di Stato è stata esposta oggi nella Basilica Papale di San Pietro nel corso della liturgia per le celebrazioni.

Il rito è stato presieduto da Sua Eminenza Fernando Vergez Alzaga – presidente del Governatorato dello Stato Città del Vaticano – alla presenza del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, del capo della Polizia – direttore generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini e del vice comandante della Gendarmeria Vaticana Davide Giulietti.

La cerimonia religiosa sugella lo stretto legame tra Gendarmeria Vaticana e Polizia di Stato e testimonia l’apprezzamento delle Autorità Vaticane per l’opera prestata dalla Polizia attraverso le sue strutture territoriali, in primis l’Ispettorato di Pubblica Sicurezza Vaticano, a tutela dei sacri siti e del Santo Padre.

La Santa Messa è stata accompagnata dal Coro del Vicariato Vaticano arricchito dalla voce del tenore Francesco Grollo e da un sestetto di ottoni della Banda musicale della Polizia di Stato diretto dal Maestro Roberto Granata.

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy